Bessy

17 settembre 1992

22 settembre 2007

Mascalucia - Catania

La prima volta che ti ho vista eri dentro una scatola e piangevi...

Io avevo solo 3 anni e mi sembravi un peluche al quale si era bloccato il macchinario e chiamavo la mamma perchè capivo che tu volevi qualcuno che ti prendesse in braccio.  

Hai cominciato a fare pipì da tutte le parti ma eri talmente piccola che nessuno riusciva a rimproverarti nonostante il tuo lungo manto bianco col quale lasciavi sempre una striscia... poi pian piano sei cresciuta diventando sempre più bella! Per me ed Erika eri una sorella, per mamma e papà una figlia sei e sempre lo sarai un essere bellissimo tenero e dolce ma soprattutto una principessa che ci ha reso feliccissimi quando hai dato alla luce i tuoi sei cuccioli. 

Nessuno poteva fare a meno di te perchè ti mancavano solo le parole. Fino agli ultimi giorni avevi una forza incredibile nonostante la tua età e mentre io ti raccontavo le storie per farti stare tranquilla tu mi guardavi facendomi capire che volevi dirmi qualcosa e io che avevo già capito quel grazie ma continuavo a stare li mentre le lacrime scendevano. Poi dovetti partire per tre giorni. Tu mi guardasti per l'ultima volta negli occhi e io ti baciai. Appena chiusi la porta già mi mancava non poter stare con te li vicino al tuo posto preferito a parlare anche delle mie cose, ma con la speranza di poterlo rifare. Ti aggravasti subito poche ore dalla partenza mia e di Erika. Quando chiedevo di te mamma e papà mi dicevano che andava tutto bene ma purtroppo il giorno prima del mio rientro tu non c'è l'hai fatta e quando venimmo a sapere tutto ciò il mio cuore si taglio in mille pezzi mi mancò il respiro. 

Tu sei la cosa più bella che la vita solo per poco mi ha dato ma che non potrò mai scordare.

Ti amo principessa!

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now